foto de Ornella Vanoni

Qualcosa Di Te

música e letra

Ornella Vanoni

Cara amica mia
Siamo ancora in piedi
Parli senza prender fiato
Come tanti anni fa
Siedi accanto a me
Sfilano i ricordi
Sono nodi tra i capelli
Che non scioglieremo più
Ora abbassi gli occhi rossi
Senti il peso dei tuoi passi
Sembrano scaffali vuoti
Gli anni che chiamiamo intorno a noi

Grazie per la tua compagnia
Scivola la notte va via
Dentro c’è uno strappo sottile
E il tempo passa senza chiedere
Scelgo i pezzi del passato
Prendo poche cose e vado
Ma porto sempre in fondo a me
qualcosa che assomigli un poco a te

L’aria cambia già
Si accende di colore
Voleranno via i pensieri
Nei cieli come rondini
Acqua dolce in mare aperto
Si apre un fiume nel deserto
Nuove luci di città
E un’autostrada corre libera

Grazie per la tua compagnia
Prende fiato l’anima mia
Tremo a una parete sottile
E il cuore cede dov’è fragile
Vivo appesa a un filo e cado
Corro e non so dove vado
Ma cerco sempre intorno a me
qualcosa che assomigli un poco a te

Di lui che ne sarà
Parlarne a poco servirà
Se non a riaprire una ferita
Che si è asciugata con fatica

Ora lascia in giro un po’ d’allegria
Quella che trascini con te
Cara vicinissima voce
Spazio aperto tra le nuvole
Pensami tra la gente
Pensami e sarai presente
E porta sempre in fondo a te
qualcosa che assomigli un poco a me


capa do álbum Qualcosa di te de Ornella Vanoni
Album: Qualcosa di te
Gravadora: Sony BMG Music Entertainment
Ano: 2007
Faixa: 1