foto

EternitÓ

Ornella Vanoni

Stare qui
ha il sapore dell'eternitÓ,
dopo aver amato te
io ti guardo mentre dormi accanto a me.
Non ti sveglier˛, oh no, no, no,
perchÚ tu sorridi.
Un bel sogno forse ora c'Ŕ
dietro le ciglia chiuse.
EternitÓ,
spalanca le tue braccia,
io sono qua
accanto alla felicitÓ che dorme.
Per lei vivr˛
e quando avrÓ bisogno
io ci sar˛
ad asciugare le sue lacrime...
Resta qui,
primo fiore dell'eternitÓ,
dopo aver amato te
sul soffitto passa un angelo per me.
Non ti sveglier˛, oh no, no, no,
perchÚ tu sorridi.
Un bel sogno forse ora c'Ŕ
dietro le ciglia chiuse.
EternitÓ,
spalanca le tue braccia,
io sono qua
accanto alla felicitÓ che dorme.
Per lei vivr˛
e quando avrÓ bisogno
io ci sar˛
ad asciugare le sue lacrime.
EternitÓ,
spalanca le tue braccia,
io sono qua
ad asciugare le sue lacrime

compositores: Claudio Cavallaro, Giancarlo Bigazzi
publicidade
publicidade