foto

Dea Speranza

Gino Vanelli

Dea, Dea Speranza
Tu adesso dove’e’ che sei?
Dimmelo
Sai mi manca quella luce che tu dai
E quel viso che non dispera mai
Lady, Sweet Lady Hope
Where are you now
Reveal yourself
I long for the assurance
Of a bright face...

Dea! In un momento
Ci ha coperti un ombra
Nella mente c’e’ rabbia
Nello spirito vendetta
Il cuore batte si’
Ma per sopravvivere
E non ama piu’
Suddenly the sun
Is shorn of its beams
The mind and spirit whetted
Like instruments of war
The heart pounds swiftly
But only to summon breath
And nothing more...

Dea, Io non sono un bimbo
Che vede mostri nella notte
E’ la vita
Vedo torri fra le fiamme
Morte e dolore
E chi esulta di tal orrore
Beloved Lady, this is not
The handiwork of hobgoblins
Behold a new age, born of
Two flaming towers smashed
Into a smoldering pit of agony and death,
And those who sanctify such horror...

Dea! Dimmi dove s’e’
Nascosto amore
E che gli angeli no
Non hanno sangue sulle mani!
Dea! Dimmi che non e’ vero
Dimmi che la vita e’ bella
E che sei ancora qui
Blessed Lady, in the name of
The All, knowing the All-Loving
Tell me angels are
Without blood on their hands
Tell me there’s no truth
In what my eyes see
Tell me life is sacred
And shed your grace on me...

Madre, ti prego c’e’ bisogno
Del tuo canto
Dai ritorna fra noi
Non c’e’ futuro senza te
Dea! Dimmi che non e’ vero
Dimmi che la vita e’ bella
E ritorna con me...
publicidade