Marechiare

Andrea Bocelli

Quando sorge la luna a Marechiare,
perfino i pesci tremano d’amore,
si sconvolgono l’onde
in grembo al mare,
e per la gioia cangiano colore.

A Marechiare sorride un balcone,
la passione mia vi batte l’ale:
l’acqua canta di sotto una canzone,
un garofano olezze al davanzale.

Chi dice che le stelle son lucenti,
degli occhi tuoi non vide lo splendore!
Li conosco io ben quei raggi ardenti!
Ne scendono le punte
in questo core!

Destati, che la sera è tutto incanto,
e mai per tanto tempo io t’ho aspettata!
Pe accoppiar gli accordi al mesto canto,
stasera una chitarra ho qui portata!